Laboratori del sabato al volo

Per bambini e ragazzi da 3 a 14 anni. Una soluzione per tutti i sabati dell’anno scolastico, dalle 9.00 del mattino (con pre-apertura già alle 8.00) fino alle 19.00, compresi pranzo e merenda. Sono i Laboratori del sabato al Volo, un luogo sicuro per crescere e divertirsi insieme. La qualità del tempo è garantita da personale qualificato e con diverse specializzazioni, per svolgere i compiti e per scoprire tante nuove passioni: musica, video, fotografia, sana alimentazione, sport, teatro…

Location: Al Volo, presso Aeroporto di Rivanazzano Terme (PV)

La musica è passione, divertimento, emozioni, crescita. Attraverso la musica si scoprono nuove chiavi di lettura della realtà e si impara a relazionarsi con l’altro in maniera positiva e costruttiva. A DopoGià, musica significa l’occasione per avvicinarsi alla chitarra e alla scrittura, per creare una band e condividere, dal vivo e non solo sui social, l’amore per un’arte che affascina e riempie la vita di ritmo.

Inventare, raccontare, ascoltare storie. Con Davide Ferrari, un laboratorio che sfrutta il teatro per favorire la consapevolezza di sé, la relazione e l’espressione delle emozioni. Nel corso del laboratorio, bambini e ragazzi possono sperimentare la creazione di storie, anche insieme ai nonni, condividendole con la lettura ad alta voce e i linguaggi e i gesti del teatro. L’arte della narrazione diventa così occasione per avvicinare le generazioni, attraverso la modulazione della voce e l’espressività del corpo.

Oggi i social network invitano sempre più all’uso dell’immagine e del video: una sfida sia tecnica sia, ancor di più, etica. È importante imparare cosa è opportuno rendere pubblico e cosa no e diventa più interessante farlo quando, contemporaneamente, si scoprono trucchi e suggerimenti per uno scatto unico o un filmato da vero professionista. Luci, riprese, montaggio e… pronti per condividere l’immagine “giusta”!

Dalla psicomotricità per i bambini più piccoli, ai giochi di squadra per quelli con qualche anno in più, l’attività motoria rappresenta un elemento essenziale della crescita. In collaborazione con ASD Rugby Voghera, tante attività adatte ad ogni età per scoprire il bello dello sport, anche ritornando ai giochi di una volta, per non rinunciare a condividere con l’altro, di persona, passioni e divertimento.

Il gioco riveste un ruolo fondamentale nella crescita ed è l’indispensabile momento di svago che tutti, anche gli adulti, dovrebbero avere. Oggi si è sempre meno capaci di giocare, di confrontarsi, sempre presi dalle nove tecnologie e dai social network. Bambini e ragazzi potranno riscoprire il piacere, e l’utilità, di un’attività che non dovrebbe mai essere tralasciata.

Spesso manca la voglia, o si è perso qualche passaggio a scuola, oppure si deve ancora impostare un metodo di studio. A DopoGià, con educatori professionisti, fare i compiti diventa più semplice e divertente.

La famiglia è il luogo dove si formano principalmente le nostre abitudini alimentari. Un modello corretto, sin da piccoli, permette di vivere una vita più in salute e di prevenire numerose problematiche future. A DopoGià, sia per i genitori sia per i più piccoli, è stato creato un percorso teorico e pratico che affronta tutti i principali aspetti dell’alimentazione, dai principi della nutrizione ad una guida pratica ai pasti, per vivere meglio.

Non è un hashtag qualsiasi, è un’affermazione sempre più importante in una società rarefatta e nella quali i rapporti si smaterializzano e passano nel mondo digitale. #iomenecuro è uno speciale laboratorio, pensato per i ragazzi della scuola media, una sfida a interagire e seguire i bambini più piccoli sotto la supervisione di esperti educatori. Un’opportunità di crescita emotiva e sociale per tutti.

Sentire raccontare una fiaba dal nonno è un’emozione e un’esperienza formativa, che insegna a stringere relazioni. Ascoltare le storie di cosa, a Voghera e in Oltrepò, succedeva decenni fa e di come fosse la vita crea un più profondo legame con il territorio e con le proprie radici. Ecco allora che, anche grazie alla collaborazione di Anteas provinciale Pavia e Auser Filo d’Argento Voghera, i nonni di DopoGià accompagneranno bambini e ragazzi in percorsi di riscoperta.

La scelta della scuola superiore è spesso difficile, perché non è ancora chiaro cosa si vuole fare. Con InPari gli studenti della scuola media hanno l’occasione di confrontarsi con alunni e docenti delle scuole vogheresi, attraverso incontri e laboratori che fanno scoprire cosa significa frequentare il liceo scientifico piuttosto che meccanica…/p>

Capire se stessi e le proprie vere inclinazioni, imparare i propri punti di forza e le proprie debolezze e capire come gestirle, verbalizzare le emozioni per relazioni sociali costruttive. Sono tutte competenze importanti, che possono fare la differenza a scuola come nella vita e che, attraverso questo particolare laboratorio sviluppato dalla Cooperativa Sociale La Collina ONLUS, diventeranno un’occasione di crescita autentica.